CAMPIONATO JUNIORES: PAREGGIO A CAIVANO PER “JUNIORCOLOURS” MA TANTA PAURA FUORI DAL CAMPO !!

| 5 dicembre 2011

TABELLINO DELLA GARA

TRAICONET 3 UNITED COLOURS 3
11’ FALCO 25’ LOTTI
32’ FALCO 37’ CESARINI
39’ ERUBINO 52’ CESARINI

UNITED COLOURS: 1 Gagliardi, 2 Scotto di Carlo , 3 Guatieri, 4  Imperatore, 5 Nappa, 6 Lotti, 7 Cesarini, 8 Imbaccinella, 9 Cocchia, 11 Esposito, , 12 Russo All.Di Palo

TRAICONET: 1 Cotroneo, 2 Falco, 5 Scarpato,6 Giannotti, 7 Grassia, 10 Erubino, 11 Isernio, 12 De Angelis, 16 D’Angelo, 17 Maiello


IL FILM DELLA PARTITA

Pareggio esterno ottenuto in condizioni ambientali non facili. Gli Juniorcolours partono con affanno e subiscono per i primi dieci minuti l’aggressivita’ dei locali che passano in vantaggio al 11’ con un infortunio del portiere Russo su tiro di Falco . Immediata la reazione con un’azione Lotti – Cesarini che serve Scotto di Carlo ma il tiro del laterale e’ di poco a lato. Al 17’ Cesarini viene fermato dall’uscita del portiere Cotroneo, mentre al 20’ Russo si riscatta del’errore della rete con un doppio intervento su altrettanti tiri dei giovani locali. Al 25’ Lotti sfrutta un’azione di calcio d’angolo realizzando la rete del pareggio, risultato con il quale si chiude la prima frazione di gioco. La ripresa si apre con la rete dei locali di Falco che sfrutta uno schema di corner. Gli ospiti, oggi in maglia bianca, si fanno vivi prima al 33’ con un’azione di Scotto di Carlo che serve Cesarini che impegna il bravo Cotroneo e poi con lo stesso Scotto di Carlo che esalta le qualità del estremo difensore della Traiconet. Al 33’ Cesarini pressa l’avversario, gli ruba palla e con un diagonale firma il pari per i suoi. La gioia dura solo un paio di minuti, infatti al 39’ un gran tiro di Erubino batte ancora Russo. Al 51’ Esposito viene anticipato mentre e’ lanciato verso la rete avversaria ed al 52’ Cesarini con un tiro deviato firma il contestato pari, in quanto non si riesce a capire se la palla respinta da un difensore abbia varcato la linea di porta o meno; il direttore di gara concede la rete provocando le ire di alcuni tifosi presenti alle spalle del portiere Cotroneo. Dopo una serie di minacce e uno sputo in faccia all’arbitro da parte di un tifoso locale , l’arbitro sospende la gara per 8 minuti ; nel recupero i locali tentano l’assalto finale espondendosi al contropiede dello United che per ben due volte mette Esposito solo davanti al portiere ma in entrambi i casi il pivot biancorosso si divora il goal che avrebbe dato la vittoria ai suoi. Un pareggio tutto sommato giusto per cio’ che si e’ visto in campo:

I MISTER FACCIA A FACCIA:

Al termine della gara abbiamo intervistato i due tecnici Luigi Alberini e Antonio Di Palo in un simpatico faccia a faccia: ecco le loro risposte:

Alla luce di quanto si e’ visto in campo ritieni che il risultato  sia giusto?

Alberini: Risultato giusto anche se noi abbiamo fallito in piu’ di un occasione il goal, ritengo che oggi l’arbitro abbia sfavorito entrambe le squadre che stavano giocando una bella gara equilibrata.

Di Palo: Risultato giusto ottenuto con una bella squadra che ci ha messo abbastanza in difficolta’

Quale giocatore ruberesti al tuo avversario?

Alberini: Umberto Cesarini

Di Palo: Antonio Erubino

Cosa pensi che il tuo avversario di oggi possa fare in questo campionato?

Alberini: puo’ aspirare sia al secondo che al terzo posto.

Di Palo: Credo che la prima posizione sia del Napoli calcio a 5, dietro grande equilibrio e la Traiconet puo’ aspirare alle posizioni utili ai play off.

Conosci il progetto sociale di United Colours of Futsal e cosa ne pensi?

Alberini:  Apprezzo molto il progetto di cui vengo a conoscenza solo stasera ed anche noi stiamo cercando di fare recupero sociale con questi ragazzi di Caivano provenienti anche da quartieri a rischio come il “Parco Verde” cercando con lo sport di allontanarli da drammi sociali quali le sale gioco e le tossicodipendenze.

E noi aggiungiamo che forse e’ il caso innanzitutto di allontanare pseudo-tifosi il cui esempio , per questi ragazzi, e’ sicuramente da non emulare. E a tal proposito ci piace sottolineare il comportamento esemplare del portiere della Traiconet Cotroneo che, a un certo punto, stanco delle “insidie” che arrivavano da fuori campo, si stava togliendo la maglia e ha testualmente detto:” …..io con questi qua alle spalle non ci gioco piu !!….”

Ecco cosa ci vuole : CORAGGIO !!!

E l’appello va soprattutto ai dirigenti di una societa’ blasonata come la TRAICONET che NON deve assolutamente far sporcare il proprio brand da pochi facinorosi, tralaltro in un campionato giovanile come quello Juniores frequentato dai nostri figli e da ragazzi che i genitori ci hanno affidato solo per divertirsi .
Noi abbiamo delle responsabilita’ a portare i ragazzi su certi campi e allora ribadiamo quanto gia’ detto alla stampa specializzata e alla FIGC-LND: ogni qualvolta riceveremo minacce , abbandoneremo il campo e non ce ne frega assolutamente di perdere una partita.

Noi vogliamo vincere la partita dell’esempio!!

RISULTATI QUARTA GIORNATA CAMPIONATO JUNIORES GIRONE B

FUTSAL AFRAGOLA - OMNIGAS FLEGREA 6-3
NAPOLI C 5 - ACACIE CASAVATORE 13-4
ON THE BALL - TRILEM OASI 3-6
TRAICONET - UNITED COLOURS 3-3

CLASSIFICA

SQUADRA PUNTI G V N P GF GS DIF RETI MEDIA
NAPOLI C 5 12 4 4 0 0 43 12 31 3,00
FUTSAL AFRAGOLA 12 4 4 0 0 31 11 20 3,00
UNITED COLOURS OF FUTSAL 7 4 2 1 1 18 15 3 1,75
TRILEM OASI 6 4 2 0 2 20 18 2 1,50
TRAICONET 4 4 1 1 2 12 25 -13 1,00
OMNIGAS FLEGREA 3 4 1 0 3 19 16 3 0,75
ACACIE CASAVATORE 3 4 1 0 3 26 38 -12 0,75
ON THE BALL 0 4 0 0 4 7 41 -34 0,00

PROSSIMO TURNO

ACACIE CASAVATORE - TRAICONET
ON THE BALL - FUTSAL AFRAGOLA
TRILEM OSAI - NAPOLI C 5
UNITED COLOURS - OMNIGAS FLEGREA

Category: News, SQUADRA JUNIORES 2011/2012

About the Author ()

Comments are closed.