Educational sull’ Alimentazione dei Giovani

Successo di partecipazione e interesse registrato il 17 settembre 2011 in occasione dell’incontro con i ragazzi della juniores e relativi genitori organizzato presso la nostra sede sociale per la presentazione degli incontri” non sportivi” dedicati ai giovani

Nonostante il gran caldo che avrebbe fatto preferire a chiunque una gita al mare, erano presenti circa 30 persone segnale evidente del coinvolgimento, dopo appena 15 giorni di vita comune, emotivo dei ragazzi e della loro capacita’ di trasmetterlo ai propri genitori.

La presentazione del progetto e’ stata curata dal Direttore Generale Enzo Imperatore e dall’allenatore della squadra Antonio Di Palo che hanno piu’ volte ribadito che l’aspetto preponderante, trattandosi di associazione sportiva dilettantistica, deve essere quello sociale e il rispetto della crescita e maturita’ del ragazzo costituisce di per sé il vademecum ispiratore della nostra politica sui tesserati. Lo stare assieme, il condividere sconfitte e vittorie, l’accettare il pensiero ed il comportamento degli altri costituiscono peculiarità che lo sport di squadra ha insite nel proprio essere. Peculiarità che si traducono, come logica conseguenza, in una formazione caratteriale del ragazzo che affiancherà alla strumentale attività sportiva un percorso  in cui particolare attenzione ed enfasi saranno poste anche agli aspetti sociali e pedagocici. Sono previsti al riguardo infatti incontri con un nutrizionista, un sessuologo e con un esperto di prevenzione dalle dipendenze oltre a una serie di inziative rivolte alla verifica del rendimento scolastico dei giovani United.

Il primo incontro del progetto ha registrato  l’autorevole intervento del Dott. Verdino, nutrizionista , che , sul tema della alimentazione dei giovani sportivi, ha tracciato, con intensa patecipazione emotiva, un quadro semplice ma efficace delle insidie e delle minacce che gravitano dietro una errata alimentazione, non mancando di fornire anche utili consigli ai partecipanti.

Ringraziamo il Dott. Verdino  della disponibilita’ e della attenzione che ci ha dedicato e siamo certi che il contributo e l’apporto dei suoi sapienti consigli saranno sicuramente valore aggiunto per i nostri ragazzi.