Reclutamento

“L’impresa sociale in Italia? Tanto cuore e poco management. Una ricetta che non funziona, soprattutto se ci si confronta con il resto del mondo”.

Così si e’ espresso Francesco Perrini gia’ professore straordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Istituto di Strategia dell’Università Bocconi di Milano, sicuramente la più prestigiosa università per top manager italiana,e che ha lanciato in collaborazione con la Società italiana di filantropia la prima cattedra Sif Chair in Social Entrepreneurship per i manager del sociale. Ed è proprio Perrini a fare un quadro della realtà delle imprese sociali nel nostro Paese. Una realtà spesso frammentaria, con tante iniezioni di buona volontà ma poche conoscenze imprenditoriali: «fare impresa sociale non è fare volontariato. Significa fare impresa con finalità sociali. Ma non si può prescindere dalla competenza imprenditoriale, si tratta di imprese che vanno gestite, lo ripeto, con mentalità imprenditoriale.» Competenze e strumenti riguardano tutte le fasi del processo imprenditoriale sociale: dall’identificazione di opportunità imprenditoriali alla mobilitazione delle risorse necessarie, dalle criticità nel lancio di una start-up sociale alla gestione routinaria improntata alla sostenibilità e autonomia.

Ma manager significa anche formazione e benefits  adeguati: «certo, magari i bonus saranno in linea con il piano etico dell’azienda». Secondo Perrini si tratta tuttavia di un mercato ancora molto limitato: «Il problema normativo italiano è un grande freno. Sono ancora pochi gli studenti che una volta terminato il corso di studi avviano una nuova impresa, fanno start up. Spesso preferiscono avviare progetti simili all’estero dove tutto è più facile». Resta però una certa richiesta da parte del mercato che anche se lentamente sta iniziando a trasformarsi da “amatoriale” a sempre più professionale, con strumenti come le fondazioni e i grandi gruppi sociali: «e nel futuro la richiesta può solo migliorare, il settore delle imprese sociale è in crescita».

E in questo quadro di riferimento che noi di United Colours of Futsal vogliamo muoverci per selezionare e formare i manager del sociale, farli appassionare ma soprattutto prepararli al viaggio della vita.

Chiunque fosse anche solo semplicemente curioso di avere ulteriori informazioni, puo’ mettersi in contatto con il nostro DG Enzo Imperatore oppure compilare il form qui’ sottostante

Accogliamo con gioia i nuovi manager-volontari perche’ il loro sostegno mostra che la comunita’  in cui operiamo vuole davvero il successo della nostra organizzazione.

Vi aspettiamo !

COSA STIAMO CERCANDO ?


RESPONSABILE AREA EQUO SHOP (rif.to RAES)

La posizione prevede :

-          Promozione, gestione e sviluppo del nostro web-shop finalizzato al commercio equo e solidale

-          La diffusione della brand awareness e la condivisione dei valori dell’organizzazione

-          Gestione di un conto economico

-          Gestione dei rapporti con le istituzioni e con le aziende fornitrici

Il candidato ideale :

-          Risiede nella provincia di Napoli

-          Puo’ svolgere tale funzione anche a “distanza”

-          Ha competenze informatiche di base per poter operare sul nostro sito

-          Ha voglia di indirizzare le sue skills professionali e manageriali verso la nostra causa

-          Disponibilita’ di tempo stimata in 8-10 ore al mese (anche per partecipare agli incontri organizzativi e decisionali presso la sede della Associazione)

.

RESPONSABILE AREA FUND-RAISING (rif.to RAFR)

La posizione prevede :

-          Promozione, gestione e sviluppo del PROGETTO CRESCITA” che si pone l’obiettivo di allargare la base associazionistica e organizzare  iniziative di fund-raising per il reperimento delle fonti necessarie a finanziare i nostri progetti

-          Gestione di un conto economico

-          Gestione dei rapporti con le Istituzioni , con le aziende del territorio e con la comunita’ di riferimento in generale

Il candidato ideale :

-          Risiede nella provincia di Napoli

-          Ha voglia di indirizzare le sue skills professionali e manageriali verso la nostra causa

-          Ha competenze informatiche di base per poter operare sul nostro sito

-          Disponibilita’ di tempo stimata in 12-14 ore al mese (anche per partecipare agli incontri organizzativi e decisionali presso la sede della Associazione)

.

ASSISTENTE AREA EVENTI (rif.to AAE)

La posizione prevede :

-          Collaborare con il responsabile alla ideazione, gestione e organizzazione degli eventi sportivi, sociali e di fund raising

-          Gestione di relazioni complesse (artisti, sportivi,ecc…..)per affrontare con professionalita’ gli imprevisti che si presentano prima, durante e dopo qualsiasi evento

-          Gestione di risorse economiche e tecniche

-          Gestione dei rapporti con le Istituzioni , con le aziende del territorio e con la comunita’ di riferimento in generale

Il candidato ideale :

-          Risiede nella provincia di Napoli

-          Ha competenze di base sull’utilizzo degli impianti audio-visivi

-          Ha voglia di indirizzare le sue skills professionali e manageriali verso la nostra causa

-          E’ in grado di prendere le decisioni giuste e ideare soluzioni alternative senza trascurare gli obiettivi da raggiungere

-          Ha ampia disponibilita’ di tempo ma con compiti periodici di “job on call” in modo da prestare la propria collaborazine quando e’ necessario

.

Reclutamento

*(indica campo obbligatorio)

Powered by Fast Secure Contact Form